IL JAZZ LA MUSICA DEL NOVECENTO 3° cap- di Rosario Sanguedolce

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. Palma Civello ha detto:

    Ringrazio l’autore di questo articolo perchè fa avvicinare al Jazz in modo chiaro, semplice e accattivante. Per me che non conosco questo genere, è sicuramente di stimolo. Avevo sul Jazz solo conoscenze frammentarie e poco corrette con pregiudizi. Adesso ho compreso che il Jazz è davvero un pezzo importante del mondo musicale. Grazie ancora al prof. Sanguedolce.

  2. Rosario Sanguedolce ha detto:

    Caro Gaetano, ti ringrazio per le tue considerazioni su quanto sto cercando di raggiungere con questo corso sulla Musica Jazz e su questi capitoli sul Jazz. Tutto questo non avrebbe alcun valore se non ci fossero persone come te che stanno dimostrando un interesse crescente nei confronti di una esperienza musicale che non solo non si è arrestata ma che comunque continua il suo percorso coinvolgendo persone come te dotate di una sensibilità molto forte.

  3. Gaetano Prestifilippo ha detto:

    Bellissima esposizione di un argomento, quello della storia del Jazz, che merita di essere studiato ed approfondito oltre che dal punto di vista musicale anche da tutti i suoi aspetti di varia natura (sociale, storico, politico ecc.) che ne stanno dietro.
    Mi reputo fortunato ad avere incontrato la persona giusta, competente ed appassionata, quale tu sei, che passo passo mi sta guidando in un percorso che fino a poco tempo fa mi era semi-sconosciuto.
    Grazie Prof. Sanguedolce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *